Cascina Fontana

cascina fontana

Cascina Fontana è l’azienda vitivinicola a conduzione familiare situata sulle colline delle Langhe del Barolo, nei pressi di Alba, in Piemonte. La zona delle Langhe, Roero e Monferrato è oramai una perla enologica e paesaggistica a livello mondiale, facente parte del patrimonio dell’UNESCO. La zona si caratterizza da dolci pendii costellati dai vigneti e dalle tenute vitivinicole con paesi dominati da imponenti castelli medioevali, da cui si possono ammirare splendidi panorami sulle vallate sottostanti.

In questo territorio unico la famiglia Fontana coltiva circa 5 ettari di terreno producendo grandi vini della tradizione langarola da 6 generazioni. Oggi la tenuta viene gestita dal vigneron Mario Fontana che prosegue la tradizione coltivando i vitigni tipici delle Langhe: il Dolcetto, il Barbera e il Nebbiolo. Mario ha una visione scrupolosa e molto premurosa per le sue vigne: opera, infatti, esclusivamente a regime biologico per preservare questo angolo di paradiso al meglio. In vigna sono banditi diserbanti o elementi chimici che potrebbero compromettere lo stato della pinta e l’equilibrio perfetto dell’ecosistema che regna in vigna.

Allo stesso tempo anche in cantina si persegue con la medesima filosofia, non utilizzando stabilizzanti, ingenti quantità di solforosa, filtrazioni o chiarifiche. Tutte le lavorazioni sono svolte manualmente, così come il nonno Saverio gli ha insegnato. A partire dal 2015 Mario ha dato via alla sua prima sperimentazione di vinificazione senza solfiti aggiunti e si è guadagnato un posto d’onore nell’elenco dei vignaioli “Triple A”, ovvero agricoltori, artigiani ed artisti. Lo stesso Mario afferma: “ho imparato l’arte di fare il vino da mio nonno Saverio e continuo tutt’ora a seguire i suoi insegnamenti, facendo molte cose come una volta, così come le faceva lui”.