Cascina Tavijin

Cascina Tavijn

Cascina Tavjin sorge nel comune di Scurzolengo tra le colline del Monferrato, in provincia di Asti. In dialetto piemontese sta ad indicare un’umile casa di contadini, si trova sulle colline del Monferrato, nel comune di Scurzolengo, in provincia di Asti; qui, nella zona del Monferrato troviamo numerose eccellenze enogastronomiche conosciute a livello mondiale. La famiglia Verrua coltiva la vite e porta avanti l’azienda dal 1908 con passione e dedizione verso questo territorio unico. La tenuta, di circa 5 ettari vitati, coltiva varietà principalmente autoctone: primo tra tutti il Grignolino, la cui zona ne è sede storia di diffusione, poi la Barber e il Ruchè. Insieme alle viti sono integrati da una buona produzione di nocciole, vinificando direttamente le uve e vendendo i vini prodotti – circa 20mila bottiglie l’anno – a un’affezionata clientela.

Oggi l’azienda viene gestita da Nadia, con le sorelle Daniela e Luigina che rappresentano la quarta generazione di vignaioli della famiglia. Intrapreso l’imbottigliamento dei propri vini nel 2001, grazie anche al supporto e alla consulenza dell’enologo Mario Redoglia, da qualche anno, ormai, l’azienda pratica l’agricoltura biologica; si utilizzano, quindi, fertilizzanti come trinciato e letame e rame, zolfo e piretro, per proteggere le viti. La fermentazione spontanea è affidata, poi, ai soli lieviti indigeni e i vini, non filtrati né chiarificati, sono svinati una volta che tutto lo zucchero è svolto in alcol e lasciati stabilizzare naturalmente in botte.

Nadia, intenzionata, fin dall’inizio, a produrre vini dalla personalità spiccata, ha dimostrato e continua a dimostrare una sensibilità, per il suo lavoro, fuori dal comune; le sue etichette sono un po’ come lei, fini e discrete, in grado di aprirsi col tempo e mostrare una fragranza, un carattere e una freschezza sorprendenti. Sono vini autentici, prodotti con consapevolezza, che invitano a sorsate lunghe, strappano un sorriso e si prestano, più di altri, alla convivialità e alla condivisione con gli amici più stretti.