domaine-de-loctavin

Domaine de l’Octavin

Il Domaine de l’Octavin è stato fondato nel 2005 da Alice Bouvot e Charles Dagand ad Arbois nel cuore dello Jura. Alice dopo aver effettuato la scuola di enologia, decide di visitare il mondo per poter apprendere dai migliori viticoltori naturali, le tecniche di vinificazione e di cura della vigna in maniera completamente naturale. Dopo aver appreso come la fase fondamentale sia la vigna, come fulcro per la produzione e per ottenere un prodotto con elevati standard qualitativi. Tornata in Francia, inizia a progettare la sua cantina, rispecchiando quello che ha imparato girando il mondo. La fortuna di Alice è stata incontrare Charles Dagand, appassionato come lei alla terra e alla coltivazione della vite in maniera naturale, trasmettendo tutto il terroir nella bottiglia e nel bicchiere.

La cantina conta 4 ettari vitati seguendo la filosofia biologica che in alcune parti, si incrocia con una filosofia che si approccia più ad un’agricoltura biodinamica ottenendo il 2010 la certificazione Demeter. Il progetto è partito con il coltivare due ettari di terra, ma osservando la maggior richiesta e volendo continuare a progredire con i vini, hanno deciso di acquistare degli appezzamenti di terreno sempre nello Jura. Da grande appassionata di viticoltura naturale, Alice condivide la sua passione con altri viticoltori naturali, confrontandosi su metodi di conservazione della vigna e metodi di vinificazione completamente naturali.

Domaine de l’Octavin tratta l’Arbois in maniera naturale, creando delle sinfonie che si legano con la natura e la biodiversità dello Jura in modo inscindibile. In cantina tutte le fermentazioni avvengono in maniera spontanea per mezzo di lieviti indigeni, senza aggiunte di solfiti ne agenti stabilizzanti. L’imbottigliamento avviene senza filtrazione ne chiarifica e non viene usata anidride solforosa come da filosofia biodinamica. La maggior parte dei vini fermentano e affinano in vasche d’acciaio e di vetroresina. In 4 ettari di terra vitata, Domaine de l’Octavin è riuscita a creare una vasta gamma di vini che vengono messi in commercio con etichette e con sapori che attirano l’attenzione dei più esperti e no.