Domaine Des Bodines

domaine des bodines

L’azienda vitivinicola Domaine Des Bodines sorge a Doubs a nord dello Jura, in Francia. Il territorio dello Jura, sita ad est della Borgogna a pochissimi chilometri con la Svizzera è uno delle regioni vinicole in Francia più piccole a livello di estensione di ettari vitati ma allo stesso tempo uno dei più caratteristici che ancora conserva una visione rurale tradizionale. In questo territorio unico nasce nel 2010 la tenuta Domaine Des Bodines ad opera di Alexis Porteret e la compagna Emilie. Agli inizi del 2010 Alexis dopo due vendemmie trascorse nell’azienda Domaine de la Tournelle decide di mettersi in gioco e intraprendere la carriera del vigneron. In soli 3 ettari Alexis ha sempre avuto un solo obiettivo: produrre vino autentico e nel pieno rispetto del territorio; per questo la filosofia aziendale vira verso il biologico a bassissimo impatto ambientale.

In vigna si lavora manualmente, senza chimica ma con preparati di zolfo e rame e biodinamici per mantenere il suolo salubre e l’ecosistema intatto. Anche in cantina le lavorazioni non subiscono modifiche, nessuna filtrazione o chiarifica, lasciando che gli uvaggi fermentino spontaneamente e si esprimano al loro melio. Suolo e clima si fondono nella produzione dei vini di Alexis: ad ogni sorso ritroviamo il potere del sole, dall’acqua, della natura e dell’ecosistema che gelosamente viene custodito dalla simbiosi tra pianta e terroir.

Il terroir della tenuta si caratterizza da rocce dure e di difficile lavorazione ricchi di silice, argille e le marne blu di Arlay con forti escursioni climatiche per il clima continentale. Oggi Alexis e Emilie hanno acquistato altri 2,5 ettari esclusivamente coltivati con varietà autoctone e che cercano di sopravvivere alle ultime annate sfavorevoli e al cambiamento climatico. Nonostante tutto Alexis produce 2 etichette schiette, territoriali, frutto della passione e dell’amore verso il suo territorio natale. Sono etichette che urlano sacrificio e dedizione, sorso dopo sorso vi renderete conto del risultato eccezionale.