BLACK FRIDAY: -20% su tutti i vini. CODICE: BFD20 | Spedizione gratuita oltre 49€

Elise Dechannes

Elise Dechannes gestisce nella regione dell’Aube un piccolo domaine lavorato secondo i principi della biodinamica. Produce Champagne genuini e tradizionali, nella terra dove il Pinot Noir trova la sua più alta espressione.

La piccola cantina di Elise Dechannes si trova nella regione dell’Aube, in quella zona della Champagne dove il re indiscusso si chiama Pinot Noir. Elise produce Champagne biodinamici dai contorni tradizionali ed espressivi, frutto di un approccio alla terra che richiama i legali ancestrali tra uomo e natura; o, per meglio dire, tra donna e… Champagne.

Ci troviamo nel piccolo villaggio di Les Riceys, cuore pulsante della regione dell’Aube, quel luogo magico nel meridione della Champagne dove si trova la famosa Côte des Bar, terra d’onnipotenza del vitigno Pinot Nero.

Elise Dechannes ha uno stretto legame con la viticoltura, che tuttavia è giunto alla superficie dei suoi desideri quando la sua carriera da donna d’affari nel mondo bancario era già avviata. Nel 2008 la storia di Elise prende uno di quei bivi che cambiano completamente le carte in tavola. Dopo gli studi, il lavoro e una carriera promettente davanti a sé, Elise ascolta ciò che affiora dal profondo del suo cuore e decide – non senza una buona dose di coraggio – di seguirlo. La sua famiglia appartiene alla comunità di vigneron francesi già da generazioni, ma è il lavoro instancabile di Elise che porta gli Champagne nel mondo dell’agricoltura biodinamica.

Una custode, dunque, che diventa attrice prima nel ruolo della salvaguardia di un territorio e di una proprietà di famiglia che non ci si può limitare a proteggere: così come i gioielli vanno indossati, anche le terre della regione numero uno al mondo per la produzione di vini spumanti non va lasciata a prendere polvere.

Oggi Elise Dechannes gestisce 4.5 ettari di terreno nella regione dell’Aube, terra incredibile il cui suolo è a prevalenza calcarea, e per questo ospita il re dei vitigni, il più difficile da coltivare: il Pinot Noir. Il terreno non è dunque gessoso, il clima è più mite, e la presenza di marne argillo-calcaree dona agli Champagne una nota minerale potente e profonda.

Anche in cantina Elise Dechannes limita gli interventi umani, con fermentazioni spontanee per solo mezzo di lieviti indigeni e limitando il più possibile l’uso di solfiti. I suoi Champagne biodinamici sono prodotti da uve Pinot Noir in purezza, o in blend con Pinot Meunier e Chardonnay.

Elise Dechannes - Coeur de Noir

Champagne Elise Dechannes - Coeur de Noir

Champagne AOC

65.00

Champagne Elise Dechannes - Coeur de Noir

Champagne AOC

65.00
Elise Dechannes - Essentielle

Champagne Elise Dechannes - Cuvee Essentielle

Champagne AOC

55.00

Champagne Elise Dechannes - Cuvee Essentielle

Champagne AOC

55.00
Elise Dechannes - Absolute Terre

Champagne Elise Dechannes - Absolute Terre

Champagne AOC

90.00

Champagne Elise Dechannes - Absolute Terre

Champagne AOC

90.00
Prodotti nel carrello

Delivery presto disponibile!

Potrai verificate la copertura delivery nella tua zona e ordinare comodamente da casa tua.