La Preara

la preara

La Preara è una giovane realtà vitivinicola che ha sede a Monteforte d’Alpone, in provincia di Verona, in Veneto. Monteforte d’Alpone è il paese che apre le porte alla Val D’Alpone ed è riconoscibile grazie al suo imponente campanile che troneggia sul centro storico. Considerato il comune con più alta densità viticola in Italia, da qui si dipartono numerosi sentieri nelle colline vitate del Soave. Andrea, vigneron e proprietario della tenuta, conduce, in regime di agricoltura biologica, i 6 ettari dei vigneti, a circa 300 metri sul livello del mare.

Dopo il tanto lavoro in vigna e lungo i filari, le vinificazioni vengono svolte in maniera del tutto naturale: dopo la raccolta manuale le pressature sono leggere; le fermentazioni spontanee, senza piede di fermentazione ne uso di altre sostanze esterne; la maggior parte degli affinamenti avviene mediante l’utilizzo di botti di cemento, e con un uso della solforosa quasi nullo e con nessuna filtrazione prima dell’imbottigliamento. Anche in vigna le lavorazioni sono svolte manualmente, senza fitofarmaci o diserbi aggressivi.

I vitigni coltivati e vinificati sono gli autoctoni della tradizione e del territorio: la Garganega, la Durella e la Corvina. La vendemmia 2018 è la prima annata ad andare in bottiglia e ad uscire ufficialmente in commercio nel 2020: frizzanti rifermentati in bottiglia, spumante metodo classico, bianchi, orange e rossi. La rifermentazione dei vini frizzanti e degli spumanti viene fatta con l’aggiunta di mosto di uva Garganega appassita. Vini schietti e diretti, senza filtri, tutti da scoprire per assaporare un vero e proprio angolo di paradiso, comodamente in bottiglia.