Spedizione gratuita da 79,00 €

Ginevra Baldi

Nasco nel 1995 a Genova, curiosa, attenta al dettaglio e con un’anima creativa celata da un impassibile realismo.  Sin da bambina ho le idee chiare, una ribelle perfettamente inquadrata nel ruolo, che sa quello che vuole e non accetta compromessi, ma con la mente perennemente altrove a fantasticare. Anacronistico ma allo stesso tempo spudoratamente veritiero. Dopo un diploma al Liceo Scientifico dove io e la matematica purtroppo non ci siamo mai capite, ho la mia “epiphany” davanti al quadro “Ramo di Mandorlo in Fiore” di Vincent van Gogh. Ed è proprio in quei fiori così perfetti eppure caotici, che capisco che la mia strada è quella della creatività, dell’arte e della scrittura, restando però ancorata alla mia realtà.  Intraprendo un percorso di studi universitari finalmente scegliendo quelle che sono le mie passioni, iscrivendomi alla facoltà di beni Culturali a Genova. In questi anni ho avuto modo di toccare con mano la storia, l’arte, la filosofia e finalmente di confrontarmi con le mie reali capacità.  Ma chi per natura ha un animo nomade fermo non sa stare e così dopo la laurea  decido di proseguire il mio percorso di studi in Arti Visive a Bologna. A Bologna, città poliedrica e ricca non solo di storia ma anche di menti creative, ho finalmente l’opportunità di creare, di confrontarmi con il mondo della scrittura non solamente in ambito artistico ma anche letterario, pubblicitario e teatrale. In questo periodo ho modo di collaborare con un gruppo di giovani artisti e di creare un piccolo collettivo con tanto di esposizione preso lo Spazio Luzzati di Genova. La mia storia mi porta a Roma, alla guida di una galleria internazionale che ulteriormente mi mette in connessione con un mondo di giovani artisti che mi hanno saputo donare l’audacia e il coraggio di osare, senza mai fermarsi al primo ostacolo. Dopo la decisione di tornare “in patria” nella mia città natale, decido di specializzarmi nel mondo del mercato dell’arte, con tanto di Master e varie esperienze nel mondo delle case d’aste. E mentre scrivevo e descrivevo di quelle opere che si erano avvicendate tra vari proprietari, comprendo che la mia vera passione, alla fine, è sempre stata la scrittura.  Oggi le mie esperienze mi hanno portato a lavorare da Flor., realtà giovane ed  innovativa, con quel dinamismo che da sempre ricercavo nel mondo del lavoro. In questa realtà “phygital” mi addentro quotidianamente, inizialmente un po’ in punta di piedi, in quello che è il mondo dei vini naturali, occupandomi della comunicazione dei prodotti del nostro E-commerce, del magazine e di scrittura in chiave Seo-oriented.  Questo mondo fatto di produttori intraprendenti dalle mille storie mi permette  quotidianamente di confrontarmi con svariate realtà ed esperienze differenti, avendo l’onere o l’onore non solo di raccontarle ma anche di degustarle.  Unire la passione che mi è stata tramandata della cucina con il mondo dell’enologia ed avere il privilegio di descriverla mi permettono di coadiuvare passione e lavoro in maniera sempre nuova e educativa.  Non so se è perché tutti i grandi scrittori erano soliti lavorare con un bicchiere di vino a fianco, ma sicuramente stimola la mia creatività: provare per credere.

Magazine / Scopri

Perché si dice Cin-Cin?

A chi non è capitato per un’occasione, una ricorrenza o semplicemente durante una bella rimpatriata di amici fare un bel brindisi come buon auspicio rigorosamente dicendo “Cin-Cin”? Anche se il galateo imporrebbe il veto sul termine “salute” così come il far toccare i calici facendoli appunto creare il suo “cin”, ci piacerebbe comunque approfondire e […]

Ginevra Baldi 15 Giugno, 2022

Magazine / Scopri

Chi sono i Sommelier?

Oggi il mondo dell’enogastronomia è diventato un’istituzione con sempre più amatori e conoscitori del settore. Dato l’incremento di appassionati, avere una figura di riferimento che guidi nell’esperienza il cliente è necessario e sicuramente arricchisce l’esperienza enogastronomica. In questo nuovo articolo ci piacerebbe trattare la figura del Sommelier, ovvero quel professionista che siamo soliti incontrare nei […]

Ginevra Baldi 13 Giugno, 2022

Magazine / Scopri

Perché le bottiglie di vino sono da 0.75 l?

Tra le tante curiosità che si aggirano intorno al mondo del vino e dell’enologia, questa è una delle domande a cui ci piacerebbe rispondere in questa rubrica: perché le bottiglie di vino hanno un formato da 0.75 l e non un litro? Per molti la dimensione di una bottiglia di vino è qualcosa di scontato […]

Ginevra Baldi 7 Giugno, 2022

Delivery presto disponibile!

Potrai verificate la copertura delivery nella tua zona e ordinare comodamente da casa tua.