Ezio Cerruti

ezio cerruti

L’azienda vitivinicola di Ezio Cerruti sorge a Castiglione Tinella, in provincia di Cuneo, Piemonte. La tenuta nasce in una delle località più vocate ed anche sfruttate per la viticoltura, tra le langhe e il Monferrato, in circa 7 ettari di terreno. Ezio Cerruti è il “one man show” dell’azienda con un passato in tutt’altra professione decide nel 1996 di ritornare ai suoi territori d’origine per coltivare e produrre vino. Se inizialmente Ezio collabora con delle cooperative locali per la vinificazione, nel 2001 decide di dare una svolta produttiva e di lanciarsi nella creazione del suo passito Sol. Il suo anticonformismo lo troviamo sia nel pensiero che nella produzione: Ezio si definisce esclusivamente un contadino che il vino lo fa per passione e basta; inoltre, dei 7 ettari pochissime solo le percentuali che tiene per sé e per la creazione dei suoi vini, il resto continua ad essere venduto a terzi.

Questa filosofia gli permette di avere una visione libera e di utilizzare solo il top per le sue creazioni. Le vigne della tenuta, site a circa 400 mt sopra il livello del mare, affondano le radici in tradizionali terreni piemontesi, caratterizzati da marne ed argilla. In vigna come in cantina il lavoro di Ezio è destinato al rispetto e alla cura di piante ed uve. Gli interventi sono ridotti al minimo e, dove necessari, esclusivamente a mano. Sono vietati diserbanti o concimazioni chimiche che altererebbero il perfetto ecosistema creato in vigna.

Anche in cantina le uve sono accompagnate dolcemente verso i processi di vinificazione con fermentazioni lunghe e spontanee e nessuna chiarifica o filtrazione. I vini e il Passito di Ezio sono in grado di raccontare, sorso dopo sorso, la storia di questo territorio e la dedizione che il produttore riversa in esso, senza sovrastrutture.