Podere Veneri Vecchio

podere veneri vecchio

La cantina Podere Veneri Vecchio nasce nel 1999 da un progetto dell’agronomo e microbiologo Raffaello Annicchiarico che decide di acquistare una vecchia e piccola tenuta nel cuore di Castelvenere – in Campania – e di rivalutare i quattro ettari di terreni che la circondano impiantando viti e recuperando alcune varietà autoctone abbandonate. Inizialmente l’azienda si occupava di vendere a terzi gli uvaggi coltivati sui suoi terreni ma, pochi a pochi anni dall’inizio della loro avventura, la famiglia Annicchiarico decide di provare a vinificare autonomamente nella cantina della tenuta.

Fare vino secondo Raffaello è un vero e proprio gesto di solidarietà e rispetto nei confronti della terra ed è per questo motivo che và svolto con delicatezza e grande attenzione nei confronti della preservazione degli ecosistemi e delle biodiversità: da qui nasce l’esigenza di lavorare secondo regime biologico, senza manipolazioni, macchinari tecnologici o prodotti chimici. La cantina è situata sulle alture della provincia di Benevento, a circa 150 metri di altezza sopra al livello del mare, dove il terroir della zona è caratterizzato da una composizione che determina una qualità dei vini unica e irripetibile in altri contesti regionali.

L’espressione di queste peculiarità in bottiglia è un punto saliente per la famiglia Annicchiarico ed è per questo che né in vigna né in cantina vengono utilizzati elementi di sintesi o prodotti chimici di alcun genere; per esaltare la naturale fertilità della terra e il suo ecosistema tipico la maggior parte delle lavorazioni viene svolta a mano secondo metodi antichi ed ancestrali, senza l’intervento di macchinari tecnologici. Grande rilevanza nella storia di questa cantina ha sicuramente avuto il recupero di vecchie varietà autoctone di uvaggi sia a bacca nera che a bacca bianca, che hanno consentito la produzione di vini ottenuti da uvaggi di Grieco, Cerreto e Agostinella, Sciascinoso, Barbera del Sannio e Piedirosso. La produzione media annua di questa azienda vitivinicola si aggira intorno alle 16000 bottiglie totali.