Riccardo Danielli

riccardo danielli

L’azienda vitivinicola Riccardo Danielli sorge nel cuore dell’Umbria, precisamente nel piccolo borgo di Allerona, provincia di Terni. Riccardo Danielli, proprietario e vigneron dell’omonima tenuta, eredita dai nonni tutta la passione per il vino e la coltivazione della terra decidendo nel 2019 di acquisire una piccola porzione di terreno vitato, circa 2 ettari, per la creazione di vino unico e rispettoso. All’alba dei 40 anni Riccardo decide di riscoprire antiche varietà dando loro nuova vita rigorosamente a regime biologico. Riccardo istruito sin da bambino dal nonno conosce bene l’importanza di avere un terreno sano, perché solo con esso si può ottenere un vino schietto e veritiero.

Per questo motivo decide di approcciarsi alla terra in maniera rispettosa, biologica e senza alcun intervento invasivo. In vigna come in cantina si lavora nel modo più naturale possibile, lasciando che terreno, sole e natura facciano il loro corso. Non si usano prodotti chimici o diserbi invasivi ma solo preparati biodinamici per dare nuova linfa al terreno. Anche in cantina l’occhio di riccardo segue in maniera vigile le fermentazioni spontanee e non svolge alcuna operazione di sintesi.

Il terroir della tenuta si compone in prevalenza di argille e fossili di origine pliocenica, in un panorama collinare dove sole e un tempo il mare si sono incontrati per la creazione di un territorio unico e particolarmente adatto per la viticoltura. I vini di Riccardo Danielli sono il frutto del duro lavoro, della rinascita e di un vero e proprio ritorno alle tradizioni, familiari e locali; Succhi enoici che fanno scoprire sorso dopo sorso la meravigliosa campagna umbra.