Alex Della Vecchia

ALEX DELLA VECCHIA

La tenuta vitivinicola di Alex Della Vecchia nasce in provincia di Belluno, in Veneto. Il vigneron Alex nasce in una famiglia in cui da generazioni si lavora la terra; lo stretto contatto, avuto fin da bambino, con la natura lo ha spinto, con gli anni, ad abbandonare il settore commerciale per riappropriarsi del mestiere del vignaiolo, non semplice e soprattutto non per tutti, ma in grado di dare emozioni uniche.

La tenuta sorge in provincia di Belluno; in questa zona del Veneto, negli ultimi anni, si sta rinnovando l’interesse per la sperimentazione enologica e ci si sta anche impegnando molto nel recupero di alcune peculiari varietà italiane e internazionali. Alex, infatti, ha deciso di recuperare vitigni autoctoni di origine antica come la Pavana, la Trevisana Nera e la Bianchetta Trevigiana.

Le parcelle affondano le radici in differenti composizioni del sottosuolo caratterizzati in superfice da uno strato roccioso e poi vi sono vari strati composto da argille, marne, fanghi, sabbia, conglomerati di origine calcarea ed arenarie. Il desiderio di Alex è quello di riuscire a condurre, un giorno, un’azienda agricola a ciclo chiuso, dove alla vite si affianchi anche l’allevamento allo stato brado di razze ovine autoctone – come la pecora alpagota – e la coltivazione di frutta, ortaggi, cereali e legumi. Nei vigneti si seguono tecniche di agricoltura biologica e biodinamica, con interventi prettamente manuali per una viticoltura rispettosa del territorio e dell’ambiente. Anche in cantina si lavora seguendo la tradizione, con il solo ausilio dei lieviti indigeni delle proprie uve, senza aggiunta di solfiti, filtrazioni o chiarificazioni.
Ombretta Agricola - Mosso Rosato 2020

Ombretta Agricola - Mosso Rosato 2020

16.00

Ombretta Agricola - Mosso Rosato 2020

16.00
Alex della Vecchia - Pedecastello

Alex Della Vecchia - Pedecastello 2019

17.00

Alex Della Vecchia - Pedecastello 2019

17.00