Spedizione gratuita oltre 49€

Weingut Immich-Batterieberg

Una tra le più antiche aziende vitivinicole della Mosella, un gioiello di storia e tradizione, decorato da un diamante splendente: il Riesling.

Quando si parla di Mosella non c’è bisogno di molte parole. Siamo nella zona di produzione d’elezione del Riesling. Una valle con una tradizione e una storia vitivinicola antichissima.

Immich-Batterieberg è una delle aziende più famose e rinomate del posto. I primi documenti che testimoniano la sua esistenza risalgono addirittura al 908 d.C. La famiglia che ha gestito il weingut dal 1425 al 1989 era quella degli Immich. La storia racconta che il vigneron dell’epoca, Carl August Immich, avendo bisogno di una superficie più ampia per le sue coltivazioni, decise di agire sul pendio di Enkirch, incluso nei suoi possedimenti. Per rendere la zona coltivabile utilizzò sprengbatterien, una batteria di esplosivi riempita di polvere da sparo, con cui ridusse il clivo in macerie. Questa impresa fu utile, oltre che per avere più terreno lavorabile, anche per dare il nome al vigneto e all’azienda: Batterieberg, che in italiano corrisponde a “Collina di demolizione”. Questo episodio, inoltre, ha ispirato la creazione dell’etichetta di alcuni dei suoi importanti vini, in cui sono raffigurati due Cherubini intenti all’utilizzo di un cannone bianco.

Dopo alcune vicissitudini, l’azienda è stata presa in mano nel 2009 da un famoso e rispettato produttore originario del Ruhr di nome Gernot Kollmann. La sua esperienza è segnata da due anni di lavoro al Dr Loosen, tre anni al Bischofliche Weinguter a Treviri e altre numerose esperienze in prestigiose aziende vitivinicole della zona.

Con il suo arrivo la filosofia dell’azienda prende una strada diversa, più responsabile e attenta alla sostenibilità. Le viti non sono sottoposte a trattamenti chimici e in cantina si lavora con vinificazioni spontanee, lieviti indigeni e botti esauste.

Le caratteristiche pedoclimatiche della Mosella la rendono una regione unica al mondo dal punto di vista vitivinicolo. Si tratta di un tipo di agricoltura molto complessa, il cui lavoro per ettaro si aggira intorno alle 1007 ore annue, soprattutto a causa delle forti pendenze dei terreni. Immich-Batterieberg si estende su circa 13 ettari. Le vigne sono molto vecchie, a piede franco, pre fillossera, situate su terreni caratterizzati dalla presenza di ardesie e quarzite. Un patrimonio unico.

L’azienda possiede alcune tra le migliori parcelle di appezzamenti, tra cui Ellergrub, Steffensberg e Zeppwingert.

Weingut Immich-Batterieberg - Riesling Kabinett C.A.I.

Weingut Immich-Batterieberg - Riesling Kabinett C.A.I. 2020

Germania

19.00

Weingut Immich-Batterieberg - Riesling Kabinett C.A.I. 2020

Germania

19.00
Prodotti nel carrello

Delivery presto disponibile!

Potrai verificate la copertura delivery nella tua zona e ordinare comodamente da casa tua.