Spedizione gratuita da 79€

Magazine

Magazine / Ricette

Gyoza: la ricetta dei ravioli giapponesi

Claudia Concas 21 Luglio, 2022

POV: hai una voglia matta di ravioli al vapore ma - anche se a te sembra un’ingiustizia bella e buona - il ristorante giapponese sotto casa tua è chiuso per ferie. Non disperare! La soluzione è più vicina di quello che sembra.

Non sono ravioli cinesi e non sono neanche dim sum come spesso vengono erroneamente chiamati: i gyoza sono i ravioli brasati della tradizione giapponese. Non ne esistono altre versioni e la ricetta originale dei gyoza giapponesi prevede il ripieno di maiale avvolto da uno strato di pasta sottile preparata con acqua e farina. I ravioli giapponesi vengono poi cotti in padella con un po’ d’acqua e il risultato è una parte croccante dovuta alla brasatura. I gyoza si accompagnano poi con salsa di soia o, se preferite, con una salsa agrodolce. Ecco come preparare i gyoza in pochi passaggi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

200 g di farina 00
100 g di acqua calda
1 pizzico di sale
300 g di macinato di maiale
1 cipollotto
1 cucchiaio di salsa di soia
1 tuorlo
1 pezzetto di zenzero
Olio di semi o di sesamo
Mezzo bicchiere d’acqua
Pepe

ingredienti 1
aggiungere zenzero
aggiungere soia
1. Per preparare i gyoza cominciate dal ripieno. Mettete in una ciotola il macinato di maiale. 2. Aggiungete lo zenzero grattugiato, la salsa di soia e mescolate (3).
tritate il cipollotto
aggiungere il tuorlo
aggiungere acqua
4. Tritate molto finemente il cipollotto e unitelo al ripieno. 5. Aggiungete il tuorlo, regolate di sale e pepe, poi amalgamate bene. Coprite il ripieno con la pellicola e conservatelo in frigorifero fino al momento dell’uso. 6. Ora preparate l’impasto per i gyoza. Mettete in una terrina la farina, il sale e aggiungete l’acqua calda a filo. Per non bruciarvi potrete fare questa operazione con un mixer.
fate una palla
create un cilindro
create delle piccole palline
7. Quando l’impasto inizierà a prendere consistenza, trasferitelo sul piano e lavoratelo per una decina di minuti. Formate una palla, infarinatela e copritela con la pellicola. Fate riposare l’impasto in frigorifero per 30 minuti circa. 8. Estraete l’impasto dal frigorifero e create un cilindro lungo che dividerete in circa 15-18 pezzi. 9. Create ora delle piccole palline con le mani.
stendere con il mattarello
sistemate un po il ripieno
chiudere i lembi
10. Stendete con il mattarello le palline in dischi di pasta sottile. 11. Sistemate al centro di ogni disco un po’ di ripieno, chiudete i lembi di chiusura di un estremo come per formare una mezza luna. 12. Pizzicate ora l’impasto e richiudetelo fino a formare la classica chiusura dei gyoza.
mettere i gyoza in padella
lasciate cuocere
piatto completo
13. Una volta pronti tutti i gyoza, scaldate un filo d’olio in un’ampia padella antiaderente. 14. Mettete i gyoza e lasciateli cuocere fino a quando non formeranno una leggera crosticina croccante sulla parte a contatto con il tegame. Sfumate con mezzo bicchiere d’acqua e mettete il coperchio. Fate cuocere per pochi minuti, fino a quando l’acqua non sarà completamente assorbita dai gyoza. 15. Servite i gyoza ben caldi con salsa di soia a parte.

I tuoi ravioli al vapore sono pronti. Accendi il computer, aggiorna il tuo curriculum, e chissà: al ristorante sotto casa potrebbero aver bisogno di un nuovo chef!

Per rendere i tuoi Gyoza ancora più squisiti, abbina il Riesling di Jean Ginglinger, un vino elegante, fresco e minerale; dal sottofondo di miele e agrumi e una nota dolciastra sul finale.
Jean Ginglinger - Riesling 2019

Jean Ginglinger – Riesling 2019

Alsace AOC

22.00

Jean Ginglinger – Riesling 2019

Alsace AOC

22.00

Delivery presto disponibile!

Potrai verificate la copertura delivery nella tua zona e ordinare comodamente da casa tua.