BLACK FRIDAY: -20% su tutti i vini. CODICE: BFD20 | Spedizione gratuita oltre 49€

Brigaldara

La cantina Brigaldara, con un totale di 120 ettari di proprietà, è una delle realtà artiginali maggiormente affermate nella zona della Valpolicella.

“Un colle, una casa, una famiglia”: è così che viene descritta la cantina Brigaldara da chi ne ha potuto osservare da vicino la danza. La famiglia Cesari, presente sul territorio della Valpolicella fin dal 1928, gestisce l’azienda diventata oggi una delle realtà più affermate dello storico e vocatissimo territorio.

La cantina Brigaldara sorge tra i comuni di San Floriano e Valgatara, nel cuore della Valle di Marano. La tenuta, circondata da ulivi e alberi da frutto, viene acquistata dalla famiglia Cesari nella prima metà del secolo passato e si inserisce nell’ambito del commercio vinicolo solo nel 1979.

Alla guida dell’attuale brigata troviamo Stefano Cesari che è riuscito ad unire tradizione e innovazione in un unico quadro dopo aver aggiunto ai terreni di famiglia alcuni altri appezzamenti in affitto. Insieme al vigneron lavorano i figli Lamberto e Antonio – entrambi affascinanti da sempre dal mondo vitivinicolo – e la moglie Maria Gilla. Accanto a loro due giovanissimi enologi formati presso la scuola di Roberto Ferrarini.

La cantina si estende oggi su un totale di circa 120 ettari, di cui 47 vengono coltivati a vite secondo regimi completamente artigianali. Principio fondante per la famiglia Cesari fin dagli albori di questa attività è, infatti, il rispetto e la salvaguardia delle biodiversità presenti sul territorio. Tra i vigneti di Marano, Grezzana e Marcellise vengono coltivate le varietà più tipiche della Valpolicella accanto a vitigni autoctoni quasi dimenticati: Corvina, Corvinone Rondinella e Oseleta.

Le vigne dell’azienda crescono tra i 130 e i 450 metri di altezza sopra al livello del mare e affondano le radici su sottosuoli composti principalmente da sabbia, argilla e tufo. Sia in vigna che in cantina si tende a intervenire nella minor maniera possibile; gli unici elementi chimici concessi sono le basse dosi di rame e zolfo utilizzate come fitofarmaci. Tra le colline dove risiede questa azienda, l’uomo è solo un supporto al frutto e al suo naturale sviluppo.

Con circa 300.000 bottiglie prodotte annualmente, la cantina Brigaldara si distingue in particolar modo per i suoi Amaroni che nascono da un doppio passaggio in legno.

Brigaldara - Cavolo Amarone Valpolicella

Brigaldara - Cavolo Amarone Valpolicella

Amarone della Valpolicella DOCG

35.00

Brigaldara - Cavolo Amarone Valpolicella

Amarone della Valpolicella DOCG

35.00
Brigaldara - Valpolicella

Brigaldara - Valpolicella

Valpolicella DOC

12.00

Brigaldara - Valpolicella

Valpolicella DOC

12.00
Brigaldara - Soave

Brigaldara - Soave

Soave DOC

12.00

Brigaldara - Soave

Soave DOC

12.00
Prodotti nel carrello

Delivery presto disponibile!

Potrai verificate la copertura delivery nella tua zona e ordinare comodamente da casa tua.