Controvento

controvento

L’azienda vitivinicola Controvento sorge a Rocca San Giovanni, in provincia di Chieti, Abruzzo, ad opera di Vincenzo Di Meo. L’isolamento che per secoli ha caratterizzato la regione ha fatto sì che quest’ultima abbia mantenuto un’arte enogastronomica varia ed indipendente. Vini e cucina abruzzese sono divisi fra “sapori di terra” e “sapori di mare”, rispecchiando le due anime della regione, conservando ricette e tradizioni contadine, pastorali e marinare.

La tenuta si trova all’interno dell’area protetta “SIC Fosso delle Farfalle”, area naturale protetta dell’Abruzzo nei pressi del Torrente Fosso. Il terroir è caratterizzato da pendici collinari composte in prevalenza di argille ed attraversati da corsi d’acqua che donano alle viti un microclima fresco e temperato.

Le vigne sono esposte in direzione del mare e grazie alle brezze marine le uve ne assorbono i profumi, riscontrabili in ogni vino prodotto da tenuta Controvento. Grazie alle biodiversità della zona vengono garantite alle uve qualità organolettiche uniche. I vitigni sono in prevalenza autoctoni del territorio come il Montepulciano, il Trebbiano, il Fiano, la Passerina e il Cabernet Sauvigon. La tenuta lavora a regime biologico sia in vigna che in cantina, nessuna sostanza chimica viene utilizzata per non alterare il ciclo vitale della pianta e le proprietà delle uve. Si protegge la vite con l’utilizzo di soli preparati biodinamici. L’obiettivo di Vincenzo è preservare questo piccolo angolo di paradiso: per avere uve sane serve un terreno sano, dove la biodiversità sia gelosamente conservata. Degustando i vini e ascoltando Vincenzo si percepisce la passione e la cura che impiega per produrli della cura che ci mette nel produrli. Come dei figli che vanno seguiti passo dopo passo, senza intervenire duramente, ma solo accompagnandoli nel loro percorso.
Controvento - Beverone ì

Controvento - Beverone 2020

Abruzzo

15.00

Controvento - Beverone 2020

Abruzzo

15.00