Spedizione gratuita oltre 49€

Magazine

Esplora / Magazine

Dove bere vini naturali a: Napoli

Alice Carpi 27 Luglio, 2022

Io per lei ho due occhi da bambino, se sei tu il mio destino allora portami via…” Sarà che è Pino Daniele, ma in ogni sua canzone noi vediamo sempre e comunque una dedica alla Lei del mare, quella Donna con la faccia da furbetta che di nome fa… Napoli.

L’incrocio tra Via Tradizione e Strada Innovazione confluisce in una grande Piazza, ricca di colori, musica, folklore, e arte. É il centro nevralgico di tutto il paese, crocevia di persone autentiche e genuine, innamorate della loro terra, dei Babà, delle ceramiche e del buon vino. Questa è Napoli, e oggi la scopriamo attraverso 5 locali memorabili che non possono mancare nell’itinerario dei vini naturali.

La storia del Puteca Wine Bar ha inizio tra le strade di Barcellona. Il suo giovane fondatore, Claudio Tramontano, rimane ammaliato da un locale catalano a base di vini naturali e tapas. Sono gli anni in cui in Italia questa formula è ancora embrionale, soprattutto per una città inestricabilmente legata alle sue tradizioni. Ma lì no. Lì, nel cuore di Barcellona, nel quartiere di El Born, le strade vibrano. E la tradizione non viene abbandonata, ma anzi: la trovi servita nel calice, più che appesa alle pareti. Ed eccola, in quel momento, arriva: l’idea.

Claudio torna a Napoli e si siede sui gradoni di Chiaia, nel punto di incontro tra i quartieri spagnoli e la raffinatezza di Corso Vittorio Emanuele. Davanti a lui, la visione prende forma e si trasforma in progetto (ad oggi possiamo dire, decisamente riuscito). Nasce Puteca, piccolissimo locale di Napoli di vini naturali con tavolini all’esterno. La città bassa e il Vomero trovano così il loro incontro perfetto in un locale suggestivo e oltre le convenzioni, che invita a sedersi senza bisogno di aggiungere nulla.

Dove: Gradoni di Chiaia 70, Napoli

 

Dalla Spagna ci spostiamo agli echi parigini: questo bar-à-vin è ricco di librerie su cui non possiamo che soffermare lo sguardo. Ad attirarci non solo le coste dei libri ma le etichette delle bottiglie. Sono vini naturali ricercati ed espressivi, che variano da proposte di nomi che rimbombano, a piccolissime chicche provenienti dai territori più nascosti. Alla mescita tutta naturale si abbina un’ottima scelta gastronomica. Federica Palumbo e Giuliano Granata hanno saputo creare un locale in cui lo spazio è vissuto in condivisione, ma l’esperienza che ogni ospite ne trae è personalissima e al di fuori dei suoi contorni. Qui non siamo a Napoli: siamo su una collina assolata, immersi in un vigneto isolano o ai piedi di un vulcano. Siamo ovunque desideriamo farci trasportare: basta chiedere a Federica e Giuliano. Sanno loro qual è la strada che conduce dritto al nostro calice.

Dove: Via Michele Kerbaker 57, Napoli

 

I vini naturali a Napoli hanno trovato un’altra tappa magica. Ultimi arrivati e già in cima alla lista: siamo da Jus Enoteca Naturale, un progetto audace e funky come le menti che l’hanno concepito. Che qui le cose si facciano sul serio e vengano fatte bene lo si capisce con una semplice occhiata al Menu. La materia prima è ricercatissima e ha una forte prevalenza vegetale. I piatti sono costruiti a regola d’arte, grazie alle mani dell’architetto del gusto Salvatore Santoro. E la carta dei vini, bè, che dire… più che accompagnare, abbraccia. Sancisce, anzi.

Quasi 200 etichette di vini naturali a Napoli, in un solo locale! Provengono da tutto il mondo e vibrano al ritmo dei vinili che risuonano in tutto il locale. Un luogo magico e spaziale dove la ricerca dei suoi creatori è costante e punta sempre un po’ più in alto. La nostra, invece, finisce nel momento in cui assaggiamo i vini naturali di Jus Enoteca Naturale.

Dove: Via Giovanni Bausan 60, Napoli

 

Torniamo nel quartiere Chiaia, che con i vini naturali di Napoli sembra aver stretto un rapporto di fiducia inossidabile. Dialetti è un bistrot partenopeo dai contorni informali e avvolgenti. Un locale trasparente in tutti sensi: dal Menu ricco di proposte vegetariane e attentissimo alle materie prime, fino alla cucina a vista che sovrasta la sala e sposta la nostra attenzione sulle mani agilissime di Angela Marone e della sua brigata. La gestione di DiAletti è capitanata dalla giovane Ludovica Rea.

Grazie a una scelta di vini naturali 100% e a un menu elegante e raffinato, la famiglia Rea trasporta l’ambiente intimo all’interno del proprio ristorante, facendoci sentire tutti a casa. Mentre spulciamo tra le recensioni di questo ristorante, ci emozioniamo alle parole “speciali in tutto“. La cosa ci fa riflettere: non è facile trovare un locale che, dall’accoglienza al servizio, passando per il menu e le proposte di vino, riesca a soddisfare ogni singola persona che accoglie.
Forse è vero che a Napoli tutto è possibile, anche questo.

Dove: Via Satriano 10, Napoli

 

Chiudiamo il nostro itinerario a base di vini naturali a Napoli con un locale che pulsa al ritmo dei cuori partenopei. Oak si trova in quel centro che accoglie tutti: amanti della movida, passanti per caso, turisti, e napoletani che vogliono stare ai bordi della caciara senza buttarcisi in mezzo. Un locale piccolo e immancabile nel nostro tour per le vie della città. Oak Napoli è un bar di stampo internazionale, rinomatissimo in tutta Napoli sia per i vini naturali che per le favolose birre artigianali, ma soprattutto per l’ambiente che ci circonda quando ci sediamo. All’Oak tutto è possibile, persino trovare il Sidro e le irriverenti Birre Sour. Un luogo rustico e sicuro, il posto ideale dove passare una serata spensierata e fare nuove amicizie. Qualunque sia il tuo stato d’animo, siediti qui: c’è una scelta per ogni tuo mood!

Dove: Vico della Quercia 10, Napoli

 

*NB: i locali sopracitati sono solo una parte di una lista ben più lunga di luoghi magici dove bere vini naturali. Stay Tuned!

Scopri le etichette di vini naturali campani su FLORWINE.COM

 

Cantina Giardino - Paski

Cantina Giardino - Paski 2020

Campania IGT

22.00

Cantina Giardino - Paski 2020

Campania IGT

22.00
Tenuta Vincenzo Nardone - L’Americana

Tenuta Nardone - L’Americana 2020

Campania IGT

17.00

Tenuta Nardone - L’Americana 2020

Campania IGT

17.00
Perillo - Taurasi

Perillo - Taurasi 2010

Taurasi DOCG

45.00

Perillo - Taurasi 2010

Taurasi DOCG

45.00
Bajola - Bianco 20a foglia

Bajola - Bianco 20a Foglia

Campania

24.00

Bajola - Bianco 20a Foglia

Campania

24.00
Apeca - Euforia Alta Langa Dosaggio Zero

Apeca - Euforia Alta Langa Dosaggio Zero 2018

Alta Langa DOCG

27.00

Apeca - Euforia Alta Langa Dosaggio Zero 2018

Alta Langa DOCG

27.00
Il Tufiello - Sancho Panza

Il Tufiello - Sancho Panza 2018

Campania IGT

25.00

Il Tufiello - Sancho Panza 2018

Campania IGT

25.00
Luigi Tecce - Satyricon

Luigi Tecce - Satyricon 2019

Irpinia DOC

32.00

Luigi Tecce - Satyricon 2019

Irpinia DOC

32.00
Alepa - Casa di Campagna Bianco 2018

Alepa - Casa di Campagna Bianco 2018

Terre Del Volturno IGT

16.00

Alepa - Casa di Campagna Bianco 2018

Terre Del Volturno IGT

16.00
Prodotti nel carrello

Delivery presto disponibile!

Potrai verificate la copertura delivery nella tua zona e ordinare comodamente da casa tua.