Solo vini Naturali, Artigianali Biodinamici e vini FIVI | Spedizione gratuita oltre 49€

Rocche del Gatto - Pigato

2018

Rocche del Gatto

16,00 €
Disponibile

Pigato è un bianco tipico della riviera ligure, fresco, secco e di grande corpo. Questo vino da sempre accompagna le tavole liguri e le pietanze della tradizione, dalla buridda di seppie alla farinata. Sbizzarritevi!

Spedizione gratuita per ordini oltre 49,00 €

Acquista subito e ricevi l'ordine entro 48 ore

Note di degustazione e abbinamenti

Il vino bianco Pigato di tenuta Rocche del Gatto viene ottenuto da uve di Pigato in purezza. L’azienda vitivinicola Rocche del Gatto sorge in provincia di Albenga, Liguria. Fausto, proprietario e vigneron, coltiva i suoi 7 ettari di vigna con passione e produce vini personali tanto belli quanto imprevedibili. Pigato viene prodotto con uvaggi omonimi, autoctoni a bacca bianca, al 100%. Le vigne di Pigato affondano le radici in un terroir di origine terroso, caratterizzato dal color rosso per la presenza di ferro. Le piante sono allevate con metodo ad alberello. Il termine “pigato” deriva dalle caratteristiche macchie scure che compaiono sull’acino alla maturazione che in dialetto vengono appunto chiamate “pighe”. La tenuta opera esclusivamente a regime biologico, nel pieno rispetto dell’ambiente e delle uve. In cantina si eseguono fermentazioni lunghe solo con lieviti indigeni, non viene fatta alcuna filtrazione o chiarificazione. Anche in vigna le lavorazioni sono poco invasive, esclusivamente manuali, senza l’utilizzo di diserbanti o concimazioni. Le uve di Pigato vengono vendemmiate manualmente a fine settembre e vinificate in rosso. Le uve vengono lasciate fermentare spontaneamente con soli lieviti indigeni per 3 settimane circa a contatto con le bucce. Dopo la fermentazione malolattica segue una lunga permanenza del mosto sulle fecce nobili con batonnage e micro-ossigenazioni. Il vino affina poi in acciaio inox sino al momento dell’imbottigliamento che avviene circa l’anno successivo a quello della vendemmia. Pigato al calice si presenta di color giallo paglierino, limpido e cristallino con leggeri riflessi dorati. Al naso il bouquet si esprime con sentori di frutta e fiori bianchi. Al palato troviamo un vino di grande corpo, secco, sapido e persistente. Chiude con un piacevole finale amarognolo. Consigliamo di abbinare Pigato con delle prelibatezze tipiche della cucina ligure come le trofie al pesto, zemino, farinata e focaccia, piatti di pesce, carni bianche, buridda, formaggi freschi e le torte salate.

A Tutto Pasto
A Tutto Pasto
Carni Bianche
Carni Bianche
Formaggi
Formaggi
Pesce
Pesce
Primi Piatti
Primi Piatti
Caratteristiche
Affinamento Acciaio
Alcol 13,5%
Annata 2018
Brand Rocche del Gatto
Denominazione Riviera Ligure di Ponente DOC
Elegance index
Formato 0,75L
Pop index
Provenienza Liguria
Temperatura di servizio 8-10
Tipologia Bianco
Vitigni Pigato

Cantina

Rocche del Gatto

Fausto De Andrei alias l’anarchico del Pigato, gestisce l’azienda Rocche del Gatto in provincia di Savona. La sua produzione è un omaggio ai sapori e alle caratteristiche dell’entroterra ligure, territorio ostico ma eccezionale per la produzione di vini.

Scopri di più
Prodotti nel carrello

Delivery presto disponibile!

Potrai verificate la copertura delivery nella tua zona e ordinare comodamente da casa tua.