L’azienda vitivinicola Cantina Ortaccio sorge nel cuore del Lazio, a Latera, provincia di Viterbo.  Il territorio si caratterizza per uno splendido paesaggio collinare, da sempre vocato per viticoltura, arricchito dalla vicinanza del lago di Bolsena.  In questo splendida cornice Cantina Ortaccio coltiva e vinifica nel totale rispetto verso questo territorio unico. L’azienda si caratterizza come una delle numerose realtà che mira a mantenere il territorio sano e produrre vini etici e dai sentori unici a regime biologico e biodinamico. Per farlo decide di lavorare in vigna come in cantina completamente a regime biologico. Nessun prodotto chimico o diserbante viene utilizzato sulle piante e i vini sono il frutto di lunghe fermentazioni libere e nessuna operazione di sintesi.  Peculiarità di questa cantina è l’affinamento dei vini nella cantina scavata nella roccia composta di tufo che mantiene una temperatura costante di 12 gradi.  Le vecchie vigne disposte tra i comuni di Gradoli e Latera sorgono in territorio di origine prevalentemente vulcanica, composto da tufo, frammenti di roccia vulcanica e sabbia, tra i 400 e i 500 mt sopra il livello del mare, tra la caldera di Latera e le pendici del lago di Bolsena.  Le vecchie viti hanno più di 70 anni e sono a piede franco non innestato. I vitigni sono quelli tradizionali e autoctoni della zona: Trebbiano, Procanico, Malvasia, Sangiovese, Greghetto e Ciliegiolo, le stesse varietà che i vecchi contadini hanno sempre coltivato nel tempo.   Le etichette prodotte da Massimo e Patrizia di Cantina Ortaccio raccontano la storia di un territorio unico, con una forte componente di mineralità e la passione che contraddistingue i proprietari.  
Cantina Ortaccio - Ortaccio Rosso

Cantina Ortaccio - Ortaccio Rosso 2020

16.00

Cantina Ortaccio - Ortaccio Rosso 2020

16.00
Cantina Ortaccio - Ortaccio Bianco

Cantina Ortaccio - Ortaccio Bianco 2020

16.00

Cantina Ortaccio - Ortaccio Bianco 2020

16.00