BLACK FRIDAY: -20% su tutti i vini. CODICE: BFD20 | Spedizione gratuita oltre 49€

Sergio Arcuri

La famiglia Arcuri gestisce e cura circa 8 ettari di terreni situati nella provincia di Cirò Milanese dal lontano 1880. Biologica a partire dal 2009, la cantina Sergio Arcuri rappresenta le tradizioni calabre rispettando a 360 gradi la natura.

Le tradizioni vitivinicole della famiglia Arcuri vengono tramandate di padre in figlio e di mano in mano da ormai più di un secolo. L’azienda, fondata nel lontano 1880 da Peppe Arcuri, si è affermata negli anni sia sul piano nazionale che su quello internazionale come una delle migliori cantine della Calabria e del sud Italia. Condotta fin dai suoi albori secondo principi rispettosi nei confronti dell’ambiente e minimamente invasivi, questa piccola grande realtà si converte al biologico nel 2009, anno in cui l’azienda passa nelle mani dei fratelli e attuali vigneron Sergio e Francesco Arcuri.

La cantina, nata inizialmente con scopi di auto rifornimento e di vendita delle uve e trasformatosi nel 1973 in azienda per il pubblico, si compone di circa 8 ettari totali di terreni, dislocati in diverse zone del territorio compreso tra lo Jonico e l’Altopiano Silano. A causa delle condizioni climatiche piuttosto torride tipiche della regione, da anni la Calabria è caratterizzata da una produzione concentrata maggiormente sulle quantità piuttosto che sulla qualità; la cantina Sergio Arcuri rappresenta l’eccezione che conferma la regola.

Qui, infatti, è fondamentale operare nel pieno rispetto della terra, in modo da ottenere prodotti che siano tipiche espressioni territoriali e che trasmettano di sorso in sorso le peculiarità del terroir di questa zona. La maggior parte delle viti dell’azienda risale al 1945 e da allora viene coltivata con le tecniche dell’Alberello e del Cordone Speronato. Sia in vigna che in cantina sono aboliti prodotti chimici e di sintesi: nessun fertilizzante o pesticida viene coinvolto nelle procedure di cura dei vigneti, così come nessun lievito selezionato viene utilizzato durante i processi di fermentazione spontanea. Prima degli imbottigliamenti, inoltre, non viene aggiunta alcuna solforosa ai vini.

L’azienda della famiglia Arcuri si dedica fin dai suoi albori alla varietà a bacca rossa più tipica di questa zona, ovvero il Gaglioppo. Le 18.000 bottiglie mediamente prodotte ogni anno sono fiere portavoce della tradizione vitivinicola della Calabria e delle biodiversità uniche della zona di Cirò Marina.

Sergio Arcuri - Cirò Più Vite Riserva

Sergio Arcuri - Cirò Più Vite Riserva

Cirò DOC

36.00

Sergio Arcuri - Cirò Più Vite Riserva

Cirò DOC

36.00
Sergio Arcuri - Libera i Sensi Bianco

Sergio Arcuri - Libera i Sensi Bianco

Calabria IGT

22.00

Sergio Arcuri - Libera i Sensi Bianco

Calabria IGT

22.00
Sergio Arcuri - Aris Cirò

Sergio Arcuri - Aris Cirò

Cirò DOC

27.00

Sergio Arcuri - Aris Cirò

Cirò DOC

27.00
Prodotti nel carrello

Delivery presto disponibile!

Potrai verificate la copertura delivery nella tua zona e ordinare comodamente da casa tua.