Solo vini Naturali, Artigianali Biodinamici e vini FIVI | Spedizione gratuita oltre 49€

Magazine

Impara / Magazine / Post più popolari

Cosa sono gli Orange wine?

Roberta Tasso 6 Giugno, 2022

Gli Orange Wine sono una categoria di vini realizzati con uve a bacca bianca ma prodotti come i vini rossi, ovvero effettuando macerazione sulle bucce secondo tempistiche differenti.

Ciò fa sì che vengano estratti tannini, antociani e polifenoli, determinando la creazione di un vino colorato e lievemente tannico. Gli Orange Wine sono un’amata e odiata categoria vinicola che negli ultimi quindici anni è riuscita a capovolgere la sua reputazione e a diffondersi tra gli enolovers conquistando bar, ristoranti ed enoteche di tutto il mondo.

Quando si parla di vini macerati, o vini arancioni, ci si riferisce a un prodotto che in molti pensano sia nato recentemente, o comunque negli ultimi trent’anni. In realtà, si tratta di uno stile antico, da sempre utilizzato per la tradizionale vinificazione di quello che un tempo era considerato semplice vino bianco. La tecnica di vinificazione dei “moderni” vini bianchi infatti prevede l’immediata separazione delle bucce dal mosto, in modo tale da non permettere l’estrazione del colore e lasciare che il vino rimanga chiaro. Questo processo, molto sensibile all’ossigeno e laborioso, un tempo non veniva effettuato, rendendo i nostri predecessori regolari bevitori di Orange Wine.

I primi produttori di Orange Wine

Il termine Orange Wine è stato coniato per la prima volta nel 2004 da un importatore inglese di nome David Harvey. Il commerciante si trovava in Sicilia, nella regione dell’Etna, presso la cantina di Frank Cornelissen. Se il nome affonda le sue radici in Italia, l’origine di questa tradizione vinicola ci porta in Georgia. Regione da sempre dedita alla produzione di vini macerati, la Georgia possiede una storia lunga più di 8000 anni. Qui le macerazioni avvengono all’interno delle Kvevri, tipiche anfore di terracotta seppellite sottoterra.

L’importante rinascita dei vini macerati però si deve soprattutto a grandi produttori della Slovenia e del Friuli-Venezia Giulia, del calibro di Josko Gravner e Stanko Radikon. I grandi produttori sono stati i primi a investire su un tipo di produzione rispettosa e sperimentato l’utilizzo di tecniche antiche. Il mondo degli Orange Wine ha trovato nel movimento dei vini naturali un solido compagno di crescita, sviluppo e innovazione. Si tratta di vini solidali nel combattere i pregiudizi e le critiche, affini nella filosofia agricola, produttiva, e sempre artigianale; rispettosa dell’ambiente e dell’autentica tradizione vinicola priva di chimica.

La tecnica degli Orange Wine

Dal punto di vista tecnico, la macerazione sulle bucce protegge il vino, rendendolo più stabile e eliminando la necessità di aggiunte di anidride solforosa. La macerazione sulle bucce è quindi ciò che caratterizza la produzione di questi vini bianchi colorati. La sua durata è fondamentale poiché ne determina intensità del colore e quantità di elementi estratti. Una macerazione breve, infatti, determina una maggior intensità e brillantezza del colore del vino ma non conferisce struttura e matrice tannica. In questo modo, si ottiene un vino bianco macerato, non propriamente Orange. La macerazione si può invece protrarre per tempi più lunghi, che possono essere di settimane o addirittura mesi. In questi casi, l’estrazione dei polifenoli e dei tannini determinerà un vino caratterizzato da un colore intenso. Il vino che ne risulterà sarà dotato di grande struttura e complessità sia al naso che al palato.

Un altro elemento importante che caratterizza lo stile della produzione dei vini macerati è il tipo di contenitore utilizzato per la vinificazione e il rapporto con l’ossigeno a cui la massa è sottoposta durante il processo. Prevalentemente si utilizzano legno o anfore, in terracotta. Queste ultime hanno la capacità di sottoporre il vino a una micro-ossigenazione superiore rispetto al legno, senza però sottoporlo ad alcuna cessione di specifici aromi. Questo è un elemento molto importante quando si vogliono esaltare le caratteristiche della materia prima. Per quanto concerne il contatto con l’ossigeno, a seconda dell’approccio produttivo, i vini possono essere realizzati in ossidazione o in riduzione, influenzandone così intensità e colore del liquido.

Sentori dei vini Orange

Nell’ambito dei vini naturali, esistono molteplici stili per gli Orange Wine, ognuno determinato dal tipo di uve utilizzate – alcune si prestano più di altre – dalla mano del produttore e dal terroir di origine. In ogni calice il vino si esprimerà con diverse sfumature di colore, profumi ampi e originali, un tannino caratterizzante, struttura e complessità. Gli Orange Wine sono vini estremamente versatili che si prestano a svariati abbinamenti gastronomici: piatti speziati, formaggi, verdure, pesce e carni bianche. Vi consigliamo, per esaltarne al meglio le caratteristiche organolettiche, di servirli non troppo freddi in calici ampi, come se fossero rossi.

 

VNA – N3

VNA - N3

Lombardia

27.00

VNA - N3

Lombardia

27.00
Radikon - Ribolla

Radikon - Ribolla 2017

Venezia Giulia IGT

28.00

Radikon - Ribolla 2017

Venezia Giulia IGT

28.00
Villa Job – Guastafeste

Villa Job - Guastafeste

Venezia Giulia IGT

21.00

Villa Job - Guastafeste

Venezia Giulia IGT

21.00
Ca Sciampagne - BelloRibelle Orange

Ca Sciampagne - BelloRibelle Orange 2018

Marche

18.00

Ca Sciampagne - BelloRibelle Orange 2018

Marche

18.00
Nando - malvazijia Plava Etiketa 2020

Nando - malvazijia Plava Etiketa 2020

Slovenia

19.00

Nando - malvazijia Plava Etiketa 2020

Slovenia

19.00
Furlani - Altopiano Orange

Furlani - Altopiano Orange 2020

Trentino

17.00

Furlani - Altopiano Orange 2020

Trentino

17.00
Podere San Biagio - Trebbiano

Podere San Biagio - Trebbiano 2020

Colli Aprutini IGT

25.00

Podere San Biagio - Trebbiano 2020

Colli Aprutini IGT

25.00
Kmetija Štekar - Mlavazija

Kmetija Štekar - Malvazija

Slovenia

30.00

Kmetija Štekar - Malvazija

Slovenia

30.00
Prodotti nel carrello

Delivery presto disponibile!

Potrai verificate la copertura delivery nella tua zona e ordinare comodamente da casa tua.