BLACK FRIDAY: -20% su tutti i vini. CODICE: BFD20 | Spedizione gratuita oltre 49€

Thomas Rouanet

Cresciuto tra i filari della tenuta di proprietà della sua famiglia insieme al nonno, Thomas Rouanet inizia a gestire la sua cantina nel 2012 dopo aver appreso le migliori tecniche di vinificazione e coltivazione da Yannick Pelletier.

Nel mite e vocatissimo territorio del sud della Francia di Languedoc, nel villaggio di Creissan a poca distanza da Saint Chinian, Thomas Rouanet ha raccolto nel 2012 le redini della gestione dell’azienda tramandata per ben quattro generazioni dalla sua famiglia. Cresciuto osservando con passione il lavoro del nonno tra i vigneti della tenuta, Thomas intraprende inizialmente un percorso completamente opposto a quello legato al mondo del vino e alle tradizioni della sua infanzia; studia infatti prima letteratura e si laurea poi in scienze motorie, per poi capire che il suo posto è tra le vigne in cui ha passato l’infanzia.

Thomas dedica i suoi primi anni all’interno del settore vinicolo come commerciante ma si sposta ben presto all’ambito della produzione. Per apprendere le migliori tecniche di vinificazione il vigneron si affida subito alla guida del noto produttore non-interventista Yannick Pelletier, maestro e guida per i suoi primi cinque anni di lavoro vitivinicolo. Una volta costruita e consolidata una forte consapevolezza di ciò che si può ottenere dalla vite, da determinati processi di vinificazione e di coltivazione, Thomas fa ritorno alle sue terre e dà il via alla sua personalissima interpretazione del territorio dei suoi natali.

La tenuta è circondata da circa 5 ettari di terreni, gestiti già a partire dagli anni ’90 secondo i principi dell’agricoltura biologica. Le vigne – composte principalmente da varietà tipiche come Carignano, Grenache, Syrah e Alicante – hanno un’età compresa tra i 40 e i 75 anni e affondano le radici su un terreno di matrice argillosa-calcarea estremamente vocato alla vitivinicoltura.

In vigna si fa affidamento solo a cure e trattamenti manuali, affidandosi unicamente all’ausilio tecnologico di un trattore ma senza coinvolgere alcun additivo chimico quali fertilizzanti, diserbanti o pesticidi. Allo stesso modo, le protagoniste assolute del lavoro in cantina sono le fermentazioni spontanee con soli lieviti indigeni; ad esse vengono affiancate bassissime dosi di solforosa aggiunta nelle fasi di imbottigliamento mentre sono abolite le pratiche di filtrazione e chiarifica.

Thomas Rouanet - Supersonique

Thomas Rouanet - Supersonique

Francia

19.00

Thomas Rouanet - Supersonique

Francia

19.00
Thomas Rouanet - L’Illicite

Thomas Rouanet - L’Illicite

Francia

27.00

Thomas Rouanet - L’Illicite

Francia

27.00
Thomas Rouanet - Bombadilom

Thomas Rouanet - Bombadilom

Francia

20.00

Thomas Rouanet - Bombadilom

Francia

20.00
Prodotti nel carrello

Delivery presto disponibile!

Potrai verificate la copertura delivery nella tua zona e ordinare comodamente da casa tua.