Spedizione gratuita da 79,00 €

Magazine

Magazine / Viaggia

5 produttori imperdibili di vini naturali: Oltrepò Pavese

Alice Carpi 13 Giugno, 2022

L’Oltrepò pavese è un territorio collinare nel sud della Lombardia; geograficamente ideale per la coltivazione, è anche terra di piccoli produttori artigianali, che sempre più si impegnano nel trasformare una grande denominazione in una gamma variegata di vini naturali.

13.500 è un numero grande. In questo caso, parliamo di ettari vitati. Ebbene sì, l’Oltrepò Pavese è una delle denominazioni d’Italia più vaste per viticoltura. I vitigni coltivati nell’Oltrepò Pavese sono diversi: dalla croatina alla bonarda, dal Pinot nero al Riesling.
Espressione del territorio e delle mani di chi lo coltiva, abbiamo selezionato cinque produttori di vini naturali dell’Oltrepò Pavese che pensiamo abbiano saputo donare alle proprie bottiglie il sapore di un territorio scolpito nella storia della viticoltura italiana.

  • Barbacarlo

Se le colline dell’Oltrepò Pavese potessero parlare – e noi lo crediamo possibile – il primo nome che farebbero sarebbe sicuramente Barbacarlo. Scomparso a Gennaio di quest’anno, Lino Maga è stato un produttore uguale solo a se stesso, proprio come il suo sublime Barbacarlo. Il vino della famiglia Maga ha sì il sapore del lavoro duro, ma a renderlo unico e così onorevole ci pensa anche la storia: una lunga battaglia legale ha portato Lino a lottare per riappropriarsi di un nome che era diventato sinonimo di un’intera zona. Nel 2014, finalmente la sentenza: Barbacarlo può tornare a casa. La famiglia Maga è da allora unica detentrice del diritto di utilizzo della sottodenominazione in etichetta.

Le uve coltivate dalla famiglia Maga sono principalmente Croatina, Uva rara e Vespolina. La fermentazione avviene in vecchissime botti di rovere e castagno. Questo, e l’imbottigliamento spesso a fermentazione non proprio finita, conferiscono ai rossi Barbacarlo una personalità unica e irripetibile: proprio come quella del loro mastro vignaiolo. Ricordiamocene, la prossima volta che avremo il piacere di gustare una bottiglia Barbacarlo. Ci sono vini che per arrivare sulla nostra tavola così come sono, hanno dovuto lottare parecchio. Berli non è dunque un mero piacere gustativo: è un onore.

Agricoltura biologica e vini naturali si sposano alla perfezione nell’Oltrepò Pavese del Castello di Stefanago. Nel piccolo comune di Borgo Priolo, Antonio e Giacomo Baruffaldi lavorano instancabilmente all’attività di famiglia, storica azienda vitivinicola dell’Oltrepò Pavese da oltre cinque generazioni. Si tratta di 20 ettari di terreno esposti al sole, a quell’altezza collinare che le viti tanto amano. Risultato? Vini artigianali che rispettano i ritmi della natura ed esprimono al meglio il territorio che li ha accolti e la mano che li ha curati.

Ad Antonio e Giacomo piace definire il loro prodotto un vino “intuitivo”, perché là dove c’è intuizione non serve spiegare, basta sentire. Le uve che vengono coltivate sono Pinot Nero, Croatina, Riesling Renano, Muller Thurgau e Chardonnay. Il bello di Castello di Stefanago, sia che l’affinamento avvenga in botti di legno o direttamente in bottiglia, è l’evoluzione del vino all’interno del bicchiere. Sono vini frutto di intuizioni, sì, ma anche e soprattutto di un lavoro costante e attentissimo. Ed effettivamente, portando alla bocca un calice di Rocco, Bianco, o Sbarbatello, tutto ciò che ci sentiamo di dire è: ancora.

Scopri i vini di Castello Stefanago

Rilevare è rivelare? Nel caso di VNA, la risposta è decisamente sì. Nata nel 1982 come cantina di autoproduzione per vini convenzionali, è il 2015 l’anno fortunato del territorio situato nel comune di Torrazza Coste. Alessandro e Federico, eredi diretti della cantina, rilevano i terreni del padre e si cimentano nella produzione sostenibile a regime naturale. Questo significa sì, artigianalità e cura, ma anche scommessa. Un duro lavoro dalla terra alla cantina porta i due fratelli a un prodotto di forte personalità e splendida beva.

Oggi, quell’approccio naturale e privo dell’uso di sostanze chimiche è premiato con un risultato che rispetta la genetica del territorio e sviluppa una personalità unica e inimitabile. Le bottiglie di VNA raccontano la storia di una vittoria in campo sia agricolo che enologico. Le varietà autoctone di Croatina, Uva rara e Riesling italico si alternano alle piemontesi Cortese, Barbera e Freis, senza dimenticare Chardonnay, Pinot Noir, Syrah e Merlot. Questi vini naturali sono la sintesi tra un territorio storico, l’Oltrepò Pavese, e una filosofia sostenibile e autentica.
Il risultato è una visione: VNA.
Insomma, un’azienda rilevata è un prodotto rivelato? In questo caso, eccome.

Scopri i vini VNA

E vissero per sempre felici e contenti. Ebbene, questa volta faremo un’eccezione: la storia di Gianluca Cabrini è a lieto fine. Perché è terminata? No, certo che no. Piuttosto, perché sta continuando alla grande. Ma la vita (e la vite) di questo giovane vigneron hanno i contorni del fuori programma. Sai, quando si dice: ora mollo tutto e mi metto a fare il vino. Baggianate. Ma chi ci crede mai? Sono solo cose che si dicono. Sì. Ma no. In alcuni casi: cose che si fanno.

Bè, questa storia a lieto fine inizia nel 2013. Mentre cerca di vendere l’ennesima automobile, Gianluca decide di cambiare vita. Con un coraggio da far invidia, Gianluca prende in mano l’azienda della famiglia di sua moglie che se ne sta, invece, liberando; e cosa ci fa? La rileva. Wow. E anche WAI, uno dei suoi vini metodo ancestrale, mitico quanto la mano che l’ha messo al mondo. I vini della Tenuta Belvedere hanno il sapore delle storie dai colpi di scena, quelle che ti sorprendono perché Ehi, chi l’avrebbe mai detto. Attenzione a non confonderle con quelle facili. Qui di lavoro duro ne è stato fatto per così. E però, vuoi mettere la soddisfazione?
Un brindisi alle storie che semplicemente non hanno fine.

Scopri i vini di Tenuta Belvedere

  • Fausto Andi

Dove: Moriano. Chi: Fausto Andi. Cosa: Fausto Andi. La sua famiglia coltiva questo terreno dal ‘600, e ci sarà un motivo se il vino rosso ha lo stesso colore del sangue – forse perché esiste qualche fortunato a cui scorre nelle vene. Per questo privilegio non basta attaccarsi a una bottiglia, però. Serve che la terra ti si incastri sotto le unghie, serve che respiri la brezza delle colline padane, serve che tu, nel vino, non ci sei solo cresciuto: ci sei nato.

Fausto Andi è un estremista del vino naturale, un produttore testardo che non scende a compromessi e che, forse proprio per questo, ottiene un vino da levarsi il cappello. Tra i pochi ad essersi liberato completamente sia del rame che dello zolfo, Andi segue i principi dell’agricoltura organica (è passato anche dalla biodinamica, ma ha preferito quest’ultima) e ne fa il suo marchio di fabbrica. I vini che ne risultano sono un mondo a parte, espressione di un territorio e soprattutto di una personalità incredibile: bere per credere.

 

VNA - N8

VNA - N8

Lombardia

25.00

VNA - N8

Lombardia

25.00
VNA - meno2 Sconto!

VNA - meno2

Lombardia

18.00 25.00

VNA - meno2

Lombardia

18.00 25.00
Sconto 28%
Tenuta Belvedere - Wai Giallo 2020

Tenuta Belvedere - Wai Giallo 2020

Provincia di Pavia IGT

16.00

Tenuta Belvedere - Wai Giallo 2020

Provincia di Pavia IGT

16.00
Castello di Stefanago - Sbarbatello

Castello di Stefanago - Sbarbatello 2021

Provincia di Pavia IGT

17.00

Castello di Stefanago - Sbarbatello 2021

Provincia di Pavia IGT

17.00
Tenuta Belvedere - Lo amo Macerato 2020

Tenuta Belvedere - Lo amo Macerato 2020

Lombardia

19.00

Tenuta Belvedere - Lo amo Macerato 2020

Lombardia

19.00
Castello di Stefanago - Rosè 36

Castello di Stefanago - Rosè 36

Provincia di Pavia IGT

24.00

Castello di Stefanago - Rosè 36

Provincia di Pavia IGT

24.00
Pietro Torti - Fagù

Pietro Torti - Fagù 2020

Provincia di Pavia IGT

13.00

Pietro Torti - Fagù 2020

Provincia di Pavia IGT

13.00
Tenuta Belvedere - Wai 2020

Tenuta Belvedere - Wai 2020

Provincia di Pavia IGT

16.00

Tenuta Belvedere - Wai 2020

Provincia di Pavia IGT

16.00

Delivery presto disponibile!

Potrai verificate la copertura delivery nella tua zona e ordinare comodamente da casa tua.